Ho alle spalle anni e anni di acquisti compulsivi di giornali di cucina.
Ricette provate e sperimentate, molte le ho fatte mie e me le sono tramandate, negli anni, insieme ai piatti della mia famiglia.
Questa è una di quelle, che ripeto soprattutto in questa stagione, quando ci sono le primizie.
La condivido con voi, più che altro, per averla d’ora in poi, a portata di mano.
Ogni volta, per trovarla, devo sfogliare duemila riviste di cucina, che ho stipate in tutti gli angoli di casa.
E poi anche, e soprattutto, perchè è un piatto delizioso e sfizioso.
E’ una ricetta vegetariana, come piace a me.
Da Sale & Pepe maggio 2003
Ingredienti per il pesto di rucola:
40 g di rucola
30 g di mandorle pelate
4 – 5 pomodorini secchi sott’olio
25 g di parmigiano grattugiato
8 cucchiai di olio extravergine d’oliva
sale
peperoncino in polvere
150 g di fagiolini verdi
150 g di piselli sgranati
400 g di tagliolini o fettuccine all’uovo
Preparare il pesto:
Pulite, lavate, asciugate nella centrifuga la rucola e tritatela fine.
Mettetela in una ciotola, unite il parmigiano grattugiato, le mandorle tritate a coltello, i pomodorini tritati fini.
Regolate di sale, insaporite con un pizzico di peperoncino in polvere e aggiungete l’olio.
Mescolate accuratamente, coprite con un foglio di pellicola e mettete da parte.
Cuocete le verdure:
Spuntate i fagiolini, tagliateli a tocchetti e a metà, lessateli in acqua bollente per 10 minuti, insieme ai piselli.
Scolate le verdure e passatele in padella con olio, sale e pepe per insaporirle, per 1 minuto.
Fate cuocere i tagliolini in acqua bollente salata, per il tempo indicato sulla confezione.
Scolatele al dente.
Tenete da parte poca acqua di cottura.
Versatele nello stesso tegame delle verdure, unite il pesto e l’acqua di cottura della pasta.
Mescolate bene.
Lasciate insaporire e servite subito spolverando con altro parmigiano grattugiato.

Con questa ricetta partecipo al Linky Party di Laura

 

11 Comments on FETTUCCINE AL PESTO DI RUCOLA E PISELLI

  1. Il Mondo di Framm
    18 aprile 2015 at 15:52 (2 anni ago)

    Ho provato tanti tipi di pesto, ma questo mi manca! Grazie per la dritta!!!

    Rispondi
  2. Batù Simo
    18 aprile 2015 at 17:23 (2 anni ago)

    ah cha buone! tra le mie preferite le fettuccine, lasagnette, tagliolini che siano con i pisellini primaverili… me ne passi una porzione please?

    Rispondi
  3. SABRINA RABBIA
    18 aprile 2015 at 19:13 (2 anni ago)

    che piatto invitante e anche molto sano con tutte queste verdure!!!!poi io adoro il pesto di rucola!!!!Baci Sabry

    Rispondi
  4. consuelo tognetti
    18 aprile 2015 at 19:15 (2 anni ago)

    Hai fatto benissimo a condividere questa stupenda ricetta..è bene tenerla sotto mano ^_*
    Buon we cara <3

    Rispondi
  5. elenuccia
    18 aprile 2015 at 20:09 (2 anni ago)

    Che meraviglia, ha un aspetto davvero invitante. deve essere fresca e leggera ma anche gustosa. Davvero una bella ricetta

    Rispondi
  6. Angelica M
    18 aprile 2015 at 21:41 (2 anni ago)

    Questo piatto è molto invitante! Da provare sicuramente! Bravissima Natascia! Un abbraccione 🙂

    Rispondi
  7. Arwen Elfa
    19 aprile 2015 at 7:06 (2 anni ago)

    Ciao Natascia, vengo dal Link Party RIcette di Primavera del Blog "L'Appetito vien manginado"
    Ottima la tua ricetta …… molto adatta per la Primavera …..
    Ora sono diventata tua follower – spero che vorrai passare al RIfugio a rendere il follow.
    Un saluto e buona domenica

    Rispondi
    • Arwen Elfa
      19 aprile 2015 at 7:07 (2 anni ago)

      Adorabile e dolcissima la tua Kitty, io amo moltissimo i gatti ed anche io ho in casa una gatta, Alice

      Rispondi
  8. saltandoinpadella
    19 marzo 2017 at 14:17 (3 mesi ago)

    Tempo fa avevo provato il pesto di rucola ma non c’erano i pomodori secchio, che io peraltro adoro. Mi piace anche l’aggiunta di piselli e fagiolini rende il piatto molto allegro anche da vedere.

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *