_MG_8293

Veri e propri sfizi, le friselle sono panini (a volte col buco, altre volte no) tagliati a metà e seccati in forno. Bagnate per ammorbidirle e condite con verdure, olio, sale e pepe. Sono tipiche della Puglia e si mangiano come le bruschette.

_MG_8294

Io di solito le compro, ma questa volta ho voluto farle in casa, e sono più buone. Le ho fatte con 100% farina integrale. Le ho condite con una concassè di pomodori crudi conditi con olio al peperoncino e sale. Le ho bagnate con il liquido che hanno fatto i pomodori stessi. Sopra ho messo un formaggio favoloso: la stracciatella. In alcune ho messo della rucola, in altre il basilico e le olive.

Ho fatto l’impasto semplicemente con farina integrale, lievito di birra e sale. Senza oli e senza grassi. Potete farle anche con farina di grano duro al 100%. Dopo aver lavorato l’impasto, si lascia lievitare fino al raddoppio. Poi si formano dei bastoncelli di impasto e si lasciano lievitare per un’altra ora. Si chiudono i bastoncini a formare delle ciambelline e si fanno lievitare ulteriormente per ancora un’ora.

Si cuociono in forno a 190° per circa 25 minuti,  lasciandole ancora chiare. Si tagliano a metà e si rimettono nel forno finchè sono ben abbrustolite (circa 20 minuti). Si lasciano raffreddare. Prima di stenderci sopra il condimento si bagnano con acqua o col sughetto. Si servono fredde.

_MG_8284

_MG_8285

La stracciatella è un prodotto di latte vaccino di origine lucana o pugliese, a base di filamenti di mozzarella a bagno nella panna fresca. Per intenderci è l’interno della classica Burrata. Qui da noi si trova in tutti i supermercati. Si consuma scolata dalla panna (non sempre).  E’ fresca ma molto golosa.

_MG_8290

5.0 from 2 reviews
Friselle integrali con pomodori e stracciatella
 
Author:
Recipe type: Antipasti
Cuisine: Italian
 
Prodotto tipico Pugliese, friselle condite con pomodoro fresco, stracciatella e basilico
Ingredients
  • Per 5 panini, ossia 10 friselle:
  • 350 g di farina integrale o di semola di grano duro
  • 1 cucchiaino di sale fino
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 3\4 di bustina di lievito di birra secco
  • acqua tiepida q.b.
  • Per il condimento:
  • pomodori maturi e pomodorini ciliegia
  • stracciatella
  • olio al peperoncino
  • sale
  • basilico fresco
Instructions
  1. Preparare l'impasto con gli ingredienti. Lavorarlo nel mixer o a mano per almeno 10 minuti. Metterlo a riposare coperto, fino al raddoppio.
  2. Prendere l'impasto e dividerlo in 5 parti. Formare dei bastoncini e metterli sulla placca ricoperta di carta forno, a lievitare, dentro il forno spento, per un'ora circa (devono crescere un'altro po').
  3. Riprendere fuori la teglia e chiudere i bastoncini d'impasto a forma di ciambelline. Rimetterle nel forno spento a lievitare un'altra oretta.
  4. Accendere il forno a 190-200°, modalità statica.
  5. Preparare i pomodori, tagliando quelli grandi a fette poi a dadini, e i pomodorini in 4. Condirli con sale e olio al peperoncino. Lasciarli a riposare in modo che formino il sughetto per bagnare le friselle.
  6. Infornare fino a che sono cotte ma ancora chiare.
  7. Toglierle dal forno e tagliarle a metà con un coltello seghettato.
  8. Rimetterle in forno fino a che sono belle abbrustolite.
  9. Lasciarle raffreddare completamente.
  10. Bagnarle col sughetto dei pomodori, o se non basta con acqua semplice. Ricoprirle di dadolata di pomodori. Stendere sopra la stracciatella e decorare col basilico fresco.

_MG_8295

Auguro un felice sabato e una fantastica domenica a tutti!

16 Comments on Friselle integrali con pomodori e stracciatella

  1. SABRINA RABBIA
    17 ottobre 2015 at 15:46 (2 anni ago)

    LE HAI FATTE TU???MA QUANTO SEI BRAVA?????TROPPO BUONE, BRAVISSIMA CARA!!!BACI SABRY

    Rispondi
  2. Andreea
    17 ottobre 2015 at 15:49 (2 anni ago)

    Non li ho mai fatte in casa, le tue sono venute perfette. Buon fine settimana !

    Rispondi
    • poesiedizuccheroefarina
      18 ottobre 2015 at 9:36 (2 anni ago)

      Sono rimasta stupita anch’io dalla facilità di esecuzione, risultato assicurato! Buona domenica!

      Rispondi
  3. zia Consu
    18 ottobre 2015 at 11:15 (2 anni ago)

    Fatte in casa hanno tutto un’altro sapore e le tue dall’aspetto si direbbero proprio golose 😛 Ho in mente di provarle anch’io con il lievito madre e il primo pomeriggio libero mi metto all’opera 🙂
    Buona domenica cara e a presto <3

    Rispondi
    • poesiedizuccheroefarina
      18 ottobre 2015 at 16:24 (2 anni ago)

      WOW! Vorrei proprio assaggiarle le tue col lievito madre! Buona domenica anche a te, Consu (qua è uno schifo, ha cominciato a piovere)

      Rispondi
  4. Mila
    19 ottobre 2015 at 9:11 (2 anni ago)

    Questa è proprio VOGLIA D’ESTATE, o meglio voglia di non lasciarla andare via!!! Le preparo anch’io ed effettivamente sono sempre molto gradite!!!! Complimenti

    Rispondi
  5. saltandoinpadella
    19 ottobre 2015 at 12:51 (2 anni ago)

    Ohhhhhh cosa vedono i miei occhi, io ne vado pazza, proprio di quelle integrali. Sai che sarai la mia rovina? Le ho sempre comprate e mai fatte in casa, ma mi hai fatto venire una voglia di provare….so già che mi ritroverò a mangiare chili di friselle 🙂

    Rispondi
    • poesiedizuccheroefarina
      19 ottobre 2015 at 13:28 (2 anni ago)

      Dai Ele, non sono pesanti. C’è solo l’olio evo per condire i pomodori. Io le ho mangiate per pranzo. Nei giorni qualsiasi non posso permettermi l’antipasto.

      Rispondi
      • saltandoinpadella
        19 ottobre 2015 at 22:06 (2 anni ago)

        Ho già ceduto…devo solo trovare il momento giusto per dedicarmi 😉

        Rispondi
  6. Valentina
    19 ottobre 2015 at 13:04 (2 anni ago)

    Amo le friselle ma non ho mai provato a farle.. le tue sono perfette, stupende! Bravissima!!! Salvo la ricetta e ti faccio tanti complimenti, mi è venuta un’acquolina pazzesca 😀 Un abbraccio e buon lunedì <3

    Rispondi
    • poesiedizuccheroefarina
      19 ottobre 2015 at 13:28 (2 anni ago)

      Sono facilissime Vale. Se sei pratica coi lievitati, le farai ad occhi chiusi! Un bacio.

      Rispondi
  7. lisa
    19 ottobre 2015 at 14:09 (2 anni ago)

    Natascia che meraviglia!! Prima o poi provo anche io a farle le friselle!!
    La stracciatella io l’AMO!!!
    Ne vado pazza ma qui faccio fatica a trovarla, quando mi capita ne compro sempre 2 vaschette 😉

    Rispondi
  8. laura flore
    21 ottobre 2015 at 8:09 (2 anni ago)

    Tesorino queste poi sono uno spettacolo di bellezza e bontà,mi sa che le proverò,sono cosi invitanti che le mangerei per colazione!Le adoro con pomodoro ? e stracciatela!
    Bravissima!!!
    Un caro abbraccio e felice settimana!
    Laura<3<3<3

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Rate this recipe: